martedì 11 dicembre 2012

Istante.

Nell'accenno
del sussurro
di un saluto.

La parola perde slancio e,
senza un incrocio di occhi,
inutile,
trova il selciato.

Un attimo dopo
ognuno,
chiuso in se stesso
cerca le chiavi
del proprio portone.





martedì 20 novembre 2012

Domande a perdere.

Chissà
se al prossimo incrocio di sguardi
reggeranno,
questi occhi che tanto si conoscono
al partire di un nuovo giro,
di incognite, scoperte ,fughe.

O se , stanchi,
si arrenderanno
guardando oltre
per non vedere dentro.

mercoledì 7 novembre 2012

Bentornata.

Bentornata, malinconica attesa
del prossimo gioco della vita,
in questo tessere i giorni
fatto di fughe di strappi,
di fugaci ritorni.

Ti ho attesa, come si attende
un amico
tanto lontano
quanto mai disperso.

Attesa insieme
con gioa e dolore,
perchè l'una cosa dell'altra intrisa
ne porta il riflesso e l'odore.





lunedì 29 ottobre 2012

Misurata preghiera

Dammi la forza
o inutile signore
di adeguare il mio pensare
ai sommovimenti del cuore.

giovedì 18 ottobre 2012

Ultima prima volta.

C'è sempre una prima volta.
Ricordi?

Era il tuo modo sorridente
di lenire un dolore.
Quelle parole
accompagnate da un abbraccio.

Adesso, disteso in questo immobile
assurdo finale
affronti, per una sola volta,
l'ultima tua prima volta.

giovedì 9 agosto 2012

Snob

Ci va il tempismo
il passo di danza
ed un certo buon gusto.

Così si abbandona
ogni tavolo
al momento giusto.

venerdì 22 giugno 2012

Bugiardino d'amorosi sensi.

Se ingerito a cuore vuoto
potrebbe
quest'amore
creare
eccessi di livore.

domenica 3 giugno 2012

End

Alla fine della notte
del dire
del fare
del culo del bicchiere.

Innamorati da  sempre
di quello che mai
avremmo
potuto avere.

Buffe figure
dal corpo strano
col cuore in mano.

Facciamo stasera
che andiamo
ti mostro angoli nascosti
e uomini dai sorrisi stanchi.

Voglio in premio
lo scintillare dei tuoi occhi
ed il muoversi
vitale
dei tuoi fianchi.




giovedì 31 maggio 2012

Colpo di genio.

Ho inventato
la macchina del niente
attrae un folto pubblico
non di persone, ma di gente.

martedì 29 maggio 2012

Tempo

Più si avvicina
il tempo dell'andare,
più mi attardo
e rallento il mio fare.

Spezzo il tempo
in altro tempo
ed altro , ancora.

Così che una parola
ne contenga mille,
ed ogni sguardo
sia periplo totale.

Saranno ore
a generare ore
amore,padre e figlio
di nuovo amore.

Fino a quando stanchezza,
non colpirà
dritto
il nostro cuore.




mercoledì 16 maggio 2012

Al bar

Seduti si parla
del niente
finalmente persone
fra le gente

sabato 14 aprile 2012

Amici.

Si va via di lentezza
a braccetto
come vecchi compagni di mondo.

Scampoli di vita
raccontati
fra il fumo e le risate.

Per togliersi
pietre dal cuore.

sabato 24 marzo 2012

Amore immaginario

Occhi belli
privi di bugia
perfetta scusa
per non andare via

venerdì 16 marzo 2012

Risvegli involontari

Improvvisa la nausea del ricordo
arriva e mi assale
ha il tanfo di un pensiero
lasciato andare a male.

mercoledì 22 febbraio 2012

Un amore qualunque

Da stanchezza infinita
finalmente presi
sciolti nei corpi
e nei volti distesi.
Vuoi?
Voglio.

venerdì 17 febbraio 2012

Che siano.

Che siano
pietra scagliata
preghiera sussurata
rantolo finale
grido animale.

Che siano forza ,debolezza,
potenza del pensiero,
espressione di fierezza,
o semplici mani in tasca
andando via.

Conta solo che
siano quel che sono
e dicano quel che dicono.

O non saranno
altro che parole.

lunedì 13 febbraio 2012

Improvvisa.

Improvvisa
nero su bianco
sbagliata
scorretta
corrotta.

Scritta
la parola è un pugnale
unica lama
senza finale.

Ultimo retaggio
di vita animale
graffio nell'anima
volere ancestrale.

giovedì 2 febbraio 2012

Per

Per la vita nuova che hai scelto
per la stanchezza che ti flette il collo
per il nulla che prende possesso di te
e feroce, mangia il tutto che sei.

Per le parole che non hai mai detto
per quelle sbagliate
pronunciate in un grido.

Per il tuo sorriso
estate nella tormenta
per la tua durezza
inutile rinuncia.

Per questo e per altro
o semplicemente
perchè amo come cammini.

Per il tuo andare torto
il tuo pensiero contorto
amore evanescente
così vicina al tutto
così simile al niente.

domenica 29 gennaio 2012

Bella

Bella in disparte
occhi e sigaretta
accesi ad arte

Desiderio di passaggio
spizzico di vita
dolce assaggio

sabato 28 gennaio 2012

Quasi come pessoa

Il poeta
è un friggitore
impana parole
per lettori ad ore

martedì 24 gennaio 2012

Fermo

Perso ad un incrocio
tra volontà e non potere
innamorato di un amore
che non vorrei avere

domenica 22 gennaio 2012

Nulla

Le tue parole di nebbia
compatto cemento
improvvise
si sciolgono al vento.

venerdì 20 gennaio 2012

Tattiche di fuga.

Annuisce
e muove lento un piede
una mossa
che un'altra mossa precede.

Il non saluto

Buongiorno
detto a volo raso
come un passante
passato per caso.

giovedì 19 gennaio 2012

lunedì 9 gennaio 2012

Andata è ritorno

Aprendo porte
in una vita circolare
partire
è sempre arrivare.

giovedì 5 gennaio 2012

Altre bestie

Il poeta
è un animale
racconta sogni
e sogna da cinghiale.